Corso di I livello - Negoziazione Assistita con Metodo Collaborativo

Corso di I livello - Negoziazione Assistita con Metodo Collaborativo

Le attività didattiche formative Formazione alla pratica collaborativa di 1° livello

La situazione emergenziale in cui si è trovato il nostro paese a causa del Covid, ed i conseguenti riflessi negativi sulla professione, hanno costretto a svolgere l’opera di formazione solo on line, impedendo di fatto lo svolgimento di corsi di primo e di secondo livello, per varie ragioni, tra cui la necessità per i formatori di prendere confidenza con questo strumento nuovo.
L’Associazione RISOLVERE, pur auspicando le ripresa delle attività in presenza, considerato che l’obbligo di distanziamento fisico potrebbe prolungarsi ancora per un tempo non breve, ha varato il corso di primo livello on line che si terrà su piattaforma ZOOM con cadenza settimanale dal 15 febbraio al 22 marzo 2021, con il seguente orario: dalle ore 13 alle 16 di ogni lunedì. Il corso è rivolto ad avvocati, psicologi, commercialisti che vogliano acquisire capacità e tecniche di negoziazione che consentano loro di ampliare le proprie conoscenze e possibilità di lavoro, modificando il paradigma del proprio agire come avvocato (psicologo, commercialista) ed acquisendo strumenti e conoscenze sulla negoziazione assistita con il metodo collaborativo, che si fonda sulla  effettiva e continua partecipazione delle parti al procedimento, sul confronto basato sulla lealtà, correttezza e trasparenza.

Riconosciuti 15 crediti formativi per avvocati

Durante il corso, gli iscritti metteranno alla prova il bagaglio acquisito con role playing ed avranno modo di interagire con i docenti.

I temi che verranno trattati sono i seguenti:

  • La procedura di negoziazione assistita con il metodo collaborativo
  • Il cambio di paradigma dell’avvocato
  • Il ruolo degli avvocati
  • La funzione del team collaborativo 
  • Il ruolo del coach o facilitatore della comunicazione 
  • La comunicazione efficace 
  • Ascoltare: i tre livelli di ascolto (passivo - attivo ed empatico) 
  • Il conflitto familiare
  • Definizione di conflitto 
  • Le componenti del conflitto familiare 
  • Le intenzioni nel conflitto e nel tentativo di gestirlo
  • Il conflitto come occasione di apprendimento e di evoluzione 
  • Comprendere chi abbiamo di fronte per gestire e superare il conflitto
  • L'Analisi Transazionale e gli stati dell'Io 
  • Gli stili comportamentali 
  • Dallo scontro all'incontro: il superamento del conflitto 
  • Tecniche di gestione del conflitto 
  • Le fasi di negoziazione assistita secondo il metodo collaborativo
  • Incontro avvocato - cliente  
  • Illustrazione delle varie modalità per separarsi e/o divorziare. 
  • Analisi della domanda e sua trasformazione
  • Accordo sul compenso professionale - Contratto di prestazione d'opera professionale 
  • Lettera d'invito alla Negoziazione Assistita (art. 6 L. 164/14) Risposte all'invito: adesione- risposta negativa o mancata risposta (decorsi 30 gg. il tentativo di N.A. è fallito) 
  • Preparazione dell'assistito ed accompagnamento all'incontro a quattro 
  • Incontro tra i due avvocati delle parti 
  • Feedback al cliente sull'incontro con l'avvocato dell'altra parte
  • 1° incontro a quattro (parti e rispettivi avvocati)
  • Esplicitazione degli obiettivi direttamente dalle parti 
  • Ridefinizione degli obiettivi da parte dei rispettivi legali 
  • Lettura del testo di convenzione di n. a. 
  • Accordo sulla sua durata e di ogni singolo incontro 
  • Fissazione delle modalità e termine per la disclosure (produzioni documentali: denunce dei redditi, estratti conti, carte di credito etc. 
  • Sottoscrizione della convenzione 
  • Calendarizzazione degli incontri: fissazione dell'o.d.g. prossimo incontro e per quelli dei successivi incontri, salvo modifiche in corso d'opera. 
  • Accordo sui «provvedimenti provvisori" 
  • Incontri a due: avvocato - cliente dopo ogni incontro a quattro; rafforzamento delle motivazioni a rinvenire un accordo soddisfacente secondo un'ottica interagente con gli interessi anche dell'altro. 
  • La gestione dell’impasse
  • Il ruolo del Consulente Economico
  • Problemi societari all’interno di una separazione in cui i coniugi sono anche soci
  • Scioglimento e divisione della comunione legale e comunione de residuo;
  • Impresa familiare.
  • Ultimo incontro a quattro con sottoscrizione dell'accordo di negoziazione e profili processuali;
  • Valutazione del grado di soddisfacimento delle parti e verifica dell'assenze di riserve.
  • Profili deontologici.

 

Le lezioni saranno tenute dai seguenti formatori: Avv. Marina Marino, Avv. Clara Mecacci, Avv. Novella Telesca, Avv. Marco Calabrese, Avv. Cesare Fossati, Avv. Rosa Vincelli, Avv. Raffaella Dattolo, Avv. Mario Pettorino, Avv. Veronica Magrini, Avv. Enrico Mugnai,  Dr. Giuliana Callero, Dr. Gabriella Mosca; Avv. Patrizia Fede, Dr. Carlo Scutti.

 

Risolvere, al fine di consentire il massimo della diffusione della negoziazione con la pratica collaborativa e consapevole delle difficoltà che i colleghi, in particolare i giovani stanno affrontando in questo momento di crisi,  ha deciso di tenere molto basso il costo di iscrizione e partecipazione che ammonta ad € 220,00 (ai quali occorre aggiungere €50,00 quale quota di iscrizione annuale all’Associazione Risolvere), e con l’ulteriore agevolazione di una somma ridotta ed ammontante ad €180,00 (sempre ai quali aggiungere euro 50,00 quale quota annuale di iscrizione a Risolvere per tutti quelli che si iscriveranno e provvederanno al pagamento entro il 31 gennaio 2021).

Tutte le attività di Risolvere, pertanto anche i corsi, sono riservati agli associati.

L’iscrizione va effettuata esclusivamente attraverso questa pagina cliccando sull'apposito pulsante "ACQUISTA CORSO"

Il pagamento potrà essere effettuato mediante bonifico bancario alle seguenti coordinate IBAN: IT23V0329601601000067218599 intestato a RISOLVERE su Banca Fideuram

ovvero, su richiesta da inviare a cesarefossati@avvocatodifamiglia.com, con carta di credito su circuito Paypal

la domanda di iscrizione generata in formato PDF, firmata digitalmente, dovrà essere inviata, unitamente alla contabile del bonifico effettuato, contestualmente ai seguenti indirizzi: info@risolvere.eu e cesarefossati@avvocatodifamiglia.com

E’ in corso la richiesta di riconoscimento di crediti formativi.

Il corso si terrà solo al raggiungimento di 15 iscritti.